Freddo

Maledetto cielo
maledetto vento
maledette stelle
maledetta mente
maledetto il giorno
che si è alzato oggi
maledette sere
senza più chimere
maledetto il sole
e maledetto il mare
maledette canzoni
e maledette le mie mani
maledetta l’ansia
maledetto pensiero
che non si cancella
in mezzo a mille buone notizie
vince sempre nella mia testa.

E maledetta me
maledetta speranza
maledetta testa
avessi un posto dove fuggire
fuggirei
avessi un posto dove sparire
sparirei
avessi dove andare
me ne andrei
avessi scarpe comode
camminerei
avessi una pozione magica
dormirei
avessi una spugna
cancellerei
avessi desideri ora
li inseguirei…
inseguo invece i miei cerchi non chiusi
le parole non dette
i ricordi di una vita fa
tu che mi cantavi canzoni la sera
quando mi bastava un pupazzo accanto
per dormire meglio
e anche tu te ne sei andato
su una stella
e non sei più tornato
ed io invece sempre qui rimango
e piango.

Karen Lojelo (Binario 8)

Enhanced by Zemanta
Filed under: Binario 8, poesiaTagged with: , , , , , , ,