Solo ieri

Mi perderai… mi perderai e mi cercherai tra le pieghe del lenzuolo l’estate senza sapere cosa cerchi, mi cercherai chiudendo gli occhi cercando di ricordare quello che hai dimenticato.

Mi cercherai nei cassetti, ti chiederai se avevi lasciato sassolini bianchi su qualche sentiero nell’ipotesi che un giorno saresti tornato a cercarmi… seguirai le briciole fino alla porta della cucina e una volta entrato capirai che non è lì che mi hai perso di vista…

Ti dirai che è sempre così che vanno le cose, che inizi a volerle quando loro non ti vogliono più.
Farai un respiro profondo ripetendoti che ormai è tardi… che alla fine l’importante è che io sia felice e tu lo sapevi che ci sarei riuscita.

Invece io sarò seduta con la mia tazzina bollente in mano in quel caffè sotto casa tua, ti starò aspettando, tu scenderai a comprare le sigarette e io ti dirò che ci hai messo un po’ ad arrivare ma non importa… mi chiederai dove sono stata per tutto il tempo e ti risponderò il tempo esiste solo quando lo vivi, quindi era solo ieri che ti sedevo accanto.

Karen Lojelo

Filed under: Blog, raccontoTagged with: , , , , ,