Tutto

Non sono mai stata brava a parlare che se ti guardavo mi si incastravano le parole nello stomaco e cominciavo a dire cose banali e così fingevo di inventare storie che non parlassero ancora di me e di te e così potevo scriverlo che solo tu ai miei occhi avevi le lucciole nei tuoi e che mi ricordavi il latte caldo con i biscotti che mangiavo da piccola. Che quando ti guardavo il mondo era tutto lì e non c’era altro che avevo bisogno di scoprire e perfino il tuo silenzio riusciva a parlarmi e diceva sempre la cosa giusta.

Che mi sono innamorata dei tuoi difetti perché erano talmente unici che erano proprio i tuoi e mi sembrava di viverti dentro perché se inciampavi mi si piegavano le ginocchia e poi boh… non si può spiegare tutto perché tu sei sempre stato tutto e tutto non ha bisogno di altro…

Karen Lojelo

Enhanced by Zemanta
Filed under: BlogTagged with: , , , , ,